Archivio Tag: povertà

Uganda, povertà e reclutamento per la jihad in Africa orientale

Il terrorismo di matrice jihadista continua a mietere vittime in Africa orientale, non risparmiando neanche l’Uganda, vittima di recenti attacchi nella capitale. Tuttavia secondo fonti missionarie che abbiamo ascoltato a qualche giorno di distanza dall’attacco del 16 novembre a Kampala, (tre persone sono state uccise e una trentina sono rimaste ferite), si tratta di «attentati che non hanno strettamente a che fare con la religione». … Continua a leggere Uganda, povertà e reclutamento per la jihad in Africa orientale »

Cop26, quell’accordo al ribasso che fa male soprattutto all’Africa

La Cop26 si conclude con un accordo al ribasso (secondo alcuni osservatori è stato in realtà un completo flop) e con una certa dose di sconforto e delusione. Molto evidenti tra gli ambientalisti, più celati tra i negoziatori  di Glasgow. Gli attivisti come Greta e i giovani dei Fridays for future non hanno mai creduto nelle promesse dei ‘grandi’, nè tanto meno in quell’accordo dell’ultimo … Continua a leggere Cop26, quell’accordo al ribasso che fa male soprattutto all’Africa »

Infinita la lista dei latinoamericani ridotti alla miseria a causa della pandemia

America Latina/ Crisi economica e povertà, tutti i danni del Covid

Argentina, Brasile, Colombia e Messico: milioni di persone che vivevano di piccoli lavori si trovano a combattere per mangiare.

La pandemia sta cambiando il volto del mondo e anche dell’America Latina che, con mezzo milione di morti, è il continente più colpito insieme all’Europa e agli Stati Uniti. Nel 2020 il Prodotto interno lordo (Pil) della regione, secondo la Commissione economica per l’America latina dell’ONU (Cepal), scende del 9,1%, mentre il commercio regionale crolla addirittura del 23%. Ma se questi sono i numeri globali … Continua a leggere America Latina/ Crisi economica e povertà, tutti i danni del Covid »

Angola: i giovani protestano contro la corruzione, la polizia spara

In Angola la popolazione giovane ed arrabbiata ha tentato di manifestare pacificamente il proprio dissenso verso un governo «corrotto e inadeguato», ma è stata repressa dalla polizia che ha attaccato la folla con gas urticanti e pallottole. L’11 novembre scorso a Luanda (anniversario della liberazione del Paese dalla dominazione portoghese) un centinaio di attivisti sono stati attaccati pesantemente dalla polizia per aver organizzato una marcia pacifica, follow up di proteste … Continua a leggere Angola: i giovani protestano contro la corruzione, la polizia spara »