Facebooktwitterlinkedinmail
29 Maggio 2024

Papua Nuova Guinea: tra climate change, frane, povertà e miniere d’oro

Mentre prosegue la ricerca dei superstiti nella regione di Enga, in Papua Nuova Guinea, le attività nella vicina miniera d’oro di Porgera, a pochi chilometri dal luogo della catastrofe, non si fermano. Dopo che venerdì scorso un’intera montagna è collassata su stessa, seppellendo vive oltre 2mila persone nei pressi di Porgera, i minatori del sito sino-canadese hanno continuato…
28 Maggio 2024

I Papi, la radio e la forza della voce per imporre la pace

Il 24 agosto del 1939 Radio Vaticana trasmetteva il celebre radiomessaggio di Pio XII “ai governanti e ai popoli nell’imminente pericolo di guerra”. «È con la forza della ragione, non con quella delle armi che…
27 Maggio 2024

Gaza, Unicef: “inconcepibile uccidere bambini accampati nelle tende, siamo scioccati”

«Ennesimo orrore nel ghetto di Gaza». «Orribili scene di un nuovo massacro a Rafah». Francesca Albanese, special rapporteur dell’Onu per i Territori Palestinesi e Mustafa Barghouti, deputato palestinese, commentano su Twitter il bombardamento aereo…
27 Maggio 2024

Haiti, le gang travestite da “eroi” e il vero coraggio di tutti gli altri

Le gang ad Haiti hanno cambiato tattica e sono meno rumorose: si stanno travestendo da eroi della patria che hanno liberato Haiti da un primo ministro non eletto, non…
24 Maggio 2024

RDC, il mistero del tentato ‘golpe’ e il popolo degli sfollati di Goma alla fame

La Repubblica Democratica del Congo raccoglie i cocci dell’ennesimo ‘terremoto’ politico dopo il tentato golpe di domenica scorsa, subito sventato dall’esercito. E torna alla consueta routine. Che però da queste parti…
24 Maggio 2024

Storia di Natasha e di sua madre Rose, dalla Sierra Leone a Niamey

Natasha sarebbe diventata un diamante diverso dagli altri nel suo Paese. Natasha sarebbe diventata la principessa di un regno che non c’è. Natasha si sarebbe sposata un sabato mattina e il viaggio di nozze…
18 Maggio 2024

Verona, il popolo dell’Arena cammina con Francesco, destinazione pace

L’abbraccio dell’Arena in una giornata indimenticabile per Verona. E non solo. Bandiere colorate, fazzoletti bianchi, applausi, canti, il popolo della pace in festa: 12.500 persone in rappresentanza di oltre 200 associazioni e…
17 Maggio 2024

Arena 2024, la pace possibile non ha paura della verità

Non è un momento, non è un evento. La pace è un processo che ha bisogno di tempo. È quello che emerge dalle testimonianze, dai workshop dei cinque tavoli impegnati sulle tematiche portanti di Arena…
Questo contenuto non è disponibile per via delle tue sui cookie